L’esame è composto di due parti: scritto e orale.

Regolamento dell’esame scritto

  • È obbligatoria la prenotazione.
  • Nella sessione di febbraio e in quella di settembre gli studenti possono partecipare ad entrambi gli scritti, mentre nella sessione di luglio gli studenti possono partecipare solo ad uno dei due scritti.
  • Chi consegna il secondo scritto (nella stessa sessione), perde il voto del primo scritto.
  • Durante gli esami non si possono usare libri, appunti, formulari, calcolatrici o altri strumenti elettronici, e i cellulari devono essere rigorosamente spenti.
  • L’esame scritto si intende superato (e si è ammessi a sostenere l’orale) se si ottiene una votazione di almeno 18/30.

Regolamento dell’esame orale

  • Non occorre prenotarsi.
  • Si può sostenere l’orale solo se si è superato lo scritto.
  • L’esame orale deve essere sostenuto nella stessa sessione dello scritto, ma non necessariamente nello stesso appello. In caso contrario, occorre rifare lo scritto.
  • Se uno studente viene bocciato all’orale, deve rifare anche lo scritto.
  • L’esame orale si intende superato se si ottiene una votazione di almeno 18/30.